Sistema modulare di fissaggio GARANT zeroclamp

Sistema modulare di fissaggio GARANT ZeroClamp – flessibile, versatile e pronto per le sfide dell’ Industria 4.0

Il sistema modulare di fissaggio GARANT ZeroClamp offre una soluzione flessibile nel campo dell’asportazione truciolo.

Grazie alla compensazione della dilatazione termica sempre verso l’asse centrale, è possibile lavorare con un solo tipo di codolo di serraggio. Questo offre la massima libertà nella configurazione dei punti di serraggio sul componente e rende anche più semplice l’uso nell’intero ciclo produttivo.

Riduzione dei tempi e dei costi di configurazione non produttivi con GARANT ZeroClamp

L’aumento della complessità della produzione e il numero crescente di varianti dei componenti creano nuove esigenze nei cicli produttivi. I vantaggi di Garant ZeroClamp sono la facilità di montaggio, l’elevata flessibilità e l’illimitata versatilità.

Il sistema modulare di fissaggio GARANT ZeroClamp è il sistema di serraggio più preciso per l’industria metallurgica. È il modo migliore per impostare la produzione ed è adatto a tutti i tipi di macchine, perché può essere configurato in modo rapido e personalizzato per tutte le applicazioni. Grazie al principio del cono del gambo cavo, quando si ritrae il bullone di serraggio, la parte elastica dell’anello conico del mandrino sarà leggermente espansa, garantendo così una perfetta e precisa vestibilità e ripetibilità inferiore a 3 micron.

Il sistema GARANT ZeroClamp richiede un solo tipo di bullone di serraggio, a differenza di altri sistemi che prevedono molte diverse dimensioni di bulloni. Le tecnologie convenzionali compensano la dilatazione termica con bulloni flottanti, sistema particolarmente impreciso per i pezzi ruotati attorno a un asse centrale. Con il sistema GARANT ZeroClamp la simmetria termica assoluta è garantita in ogni momento grazie al punto zero centrale.

Serraggio tradizionale Serraggio con GARANT ZeroClamp
1. Pulire il banco macchina 1. Pulire il banco macchina (ridotto)
2. Pulire la superficie di contatto della morsa 2. Pulire la superficie di contatto della morsa
3. Allineamento della morsa con le cave del banco risparmio di tempo
4. Bloccaggio della morsa con le viti risparmio di tempo
5. Determinare il punto zero risparmio di tempo
6. Avviare il programma 3. Avviare il programma
7. Termine programma 4. Termine programma

Oltre al risparmio di tempo e denaro, il sistema modulare di fissaggio ZeroClamp garantisce anche la precisione di ripetizione, fornendo punti di serraggio puliti e una produzione efficiente. Tutte le forze del sistema agiscono al centro, permettendo di raggiungere il massimo livello di precisione.

Asportazione truciolo precisa ed affidabile anche per i lavori complessi

Con il serraggio a punto zero assoluto GARANT ZeroClamp, per esempio con le morse NC attraverso il codolo di serraggio sulla piastra base o con il pezzo fissato direttamente sul supporto.

Attraverso la riduzione dei tempi di fermo macchina possono essere prodotti più pezzi ad un costo minore. Dovesse esservi poi la necessità, dopo la misurazione, di un’ulteriore lavorazione, il pezzo potrà essere riposizionato in maniera veloce, precisa e ripetibile – sia con piccole serie che pezzi di produzione singoli.

Il funzionamento pneumatico consente inoltre di utilizzare le linee dell’aria esistenti per alimentare il sistema. Il sistema ZeroClamp può essere utilizzato per la fresatura, la tornitura, la scarica elettrica, la rettifica o la misurazione a macchina. Il sistema può essere integrato in una tavola macchina o in una piastra di base modificata, riducendo così al minimo le operazioni di configurazione.

Flessibile, versatile e pronto per le sfide dell’ Industria 4.0

La Garant ZeroClamp è stata lanciata sul mercato sette anni fa ed è ora ben consolidata. Soluzioni come il sistema GARANT ZeroClamp sono solo alcuni degli strumenti che possiamo fornire per aiutare ogni cliente a raggiungere i propri obiettivi di produzione.


Cosa ne pensi del sistema modulare di fissaggio ZeroClamp? Se vuoi puoi condividere questo articolo o lasciare un commento qui sotto.⬇

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.