La postazione di lavoro efficiente con il metodo delle 5 S

Il metodo delle 5 S arriva dal Giappone ed è un comprovato sistema migliorativo. In 5 punti permette di ottenere una postazione di lavoro ordinata, pulita, organizzata, sicura e produttiva. Il sistema consente di capire l’ambiente di lavoro a prima vista e rappresenta il livello di partenza per ridurre gli sprechi. Il metodo delle 5 S viene ancorato permanentemente nella cultura aziendale ed è adottato dai collaboratori su tutta la scala gerarchica.

Gli obiettivi del metodo 5 S sono i seguenti: aumento della riproducibilità dei processi, miglioramento dell’efficienza lavorativa, creazione di chiarezza e ordine, aumento della motivazione dei collaboratori attraverso il miglioramento dell’ambiente di lavoro.

Andiamo ad analizzare più da vicino i punti del metodo:

SELEZIONE (SEIRI): separare ciò che è importante da ciò che non lo è

  • Necessario: utensili utilizzati quotidianamente nella postazione di lavoro, utensili utilizzati settimanalmente in prossimità della postazione di lavoro, utensili utilizzati mensilmente nel reparto
  • Non necessario: utensili non sicuri e difettosi, utensili non utilizzati e utensili doppi

Selezionare in maniera coerente: non importa che forma ha un utensile, se funziona o è difettoso – scatole, raccoglitori e scaffali Hoffmann Group Italia consentono di riporre qualsiasi cosa.

Obiettivo: mantenere una visione d’insieme sulla postazione di lavoro.

ORDINE (SEITON): organizzare la propria postazione di lavoro

Rendere l’ambiente di lavoro sicuro ed efficiente.

  • il luogo del deposito dipende dalla frequenza di utilizzo (ergonomia)
  • ogni strumento di lavoro è contrassegnato ed etichettato in modo univoco

Con GARANT Tool24 Smartline tutto ciò è possibile.

Obiettivo: ogni oggetto/materiale/utensile ha il suo posto e si trova lì; pulito e pronto all’uso.

PULIZIA (SEISO): pulire accuratamente la propria postazione di lavoro

Quando si devono maneggiare sostanze pericolose e quando si esegue la pulizia periodica, le postazioni di sicurezza, gli armadi per i detergenti e i cleaning point consentono di proteggere le persone e l’ambiente. Pulire la postazione di lavoro e i mezzi di produzione in tutte le aree.

  • la pulizia delle aree di lavoro costringe a occuparsi a fondo di postazione, utensili, macchine e materiali. In questo modo vengono individuate le carenze.

Obiettivo: vengono definite chiaramente le responsabilità per la pulizia, vengono individuati gli utensili, i materiali difettosi e le fonti di sporcizia. La postazione di lavoro risplende!

STANDARDIZZARE (SEIKETSU): far sì che la buona qualità diventi uno standard

Costante rispetto delle norme (istruzioni tecniche, di sicurezza)

  • è fondamentale illustrare e standardizzare i provvedimenti adottati
  • in questo modo si garantisce l’efficacia e l’efficienza del lavoro.

eForm, Toolpoint e Warkstation garantiscono il costante rispetto degli standard.

Obiettivo: standard attraverso la routine

  • ogni cosa al suo posto
  • giusta quantità di scorte
  • rispetto degli standard di pulizia
  • controllo visivo degli oggetti (pulizia, funzionalità)

Autodisciplina (SHITSUKE): rispettare tutti i punti, migliorarsi costantemente

Cura perfetta dei mezzi di lavoro e di produzione e condivisione delle informazioni. Tutti i collaboratori nell’area di lavoro sono motivati ad adottare il nuovo sistema, a rispettare gli standard e a farli propri. È bene sorvegliare e migliorare continuamente gli sviluppi.

Controllo tramite

  • se stessi
  • audit
  • training delle 5 S
  • verifiche di routine

Il metodo delle 5 S presenta numerosi vantaggi operativi in azienda:

  • gli sprechi vengono individuati e possono essere eliminati
  • le superfici esistenti vengono utilizzate in modo più efficiente
  • più produttività, meno contrattempi
  • la flessibilità della produzione aumenta
  • i tempi di preparazione e di allestimento vengono ridotti
  • la qualità della produzione aumenta
  • viene garantita una postazione di lavoro sicura ed ergonomica
  • il collaboratore si sente bene nella sua postazione di lavori

Al sito di Hoffmann Group

Questo articolo ha un commento

  1. Pingback: Maggiore produttività grazie all’ambiente di lavoro ideale | Blog di Hoffmann Group Italia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.