Consigli per mani pulite in ambiente di lavoro

Avere mani pulite dopo una giornata di lavoro non è così scontato, soprattutto per chi lavora in officina, a contatto con olio e grasso.
Innanzitutto consigliamo sempre l’uso di guanti di protezione.
Durante il nostro seminario sulla protezione delle mani (22 Maggio 2019) Gabriele si è offerto volontario per fare un piccolo test:

Ecco alcuni consigli per avere mani pulite in modo semplice e con davvero poche accortezze: (attenzione: si raccomanda sempre l’uso di guanti di protezione e altri DPI – quando richiesti dalla normativa- sul posto di lavoro)

1. Protezione (prima)

Prima di iniziare la giornata lavorativa consigliamo di usare una crema protettiva che contribuisce sia a proteggere la pelle dalle sostanze con cui verrete in contatto sia a rendere più semplice la pulizia delle mani. Esistono creme protettive universali (generiche, contro varie sostanze) e anche specifiche (contro sostanze particolari, raggi UV, sostanze collose ecc.).

2. Pulizia

Per lavare le mani consigliamo di scegliere un detergente adatto e con il grado di “aggressività” ideale per la propria situazione (è inutile usare detergenti estremamente aggressivi se lo sporco con cui siamo venuti in contatto può essere trattato in modo più delicato).

3. Protezione (dopo)

Alla fine della giornata di lavoro consigliamo di utilizzare prodotti per aiutare a mantenere la pelle in buone condizioni di salute, mantenendola forte, elastica ed evitando la secchezza.

Con l’aiuto di Marco, abbiamo fatto un secondo test seguendo queste semplici indicazioni:


Durante il primo test Gabriele non aveva seguito questi passaggi e le sue mani erano ancora sporche. Abbiamo una soluzione anche per lui? Certo!

Ricorda: usare le creme protettive non è una “cosa da donne”! La protezione della pelle è un diritto di tutti i lavoratori, i quali non devono risentire fisicamente del proprio lavoro e hanno il diritto di poter usufruire di DPI adeguati alle proprie attività lavorative.

Si ringrazia:
Gabriele Frattini (tecnico specialista DPI di Hoffmann Italia);
Marco P. (relatore, SC Johnson – ex Deb Stocko).


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.